Top 10 domande frequenti sulla Magnetoterapia

Top 10 domande frequenti sulla Magnetoterapia

FAQ sulla Magnetoterapia

La magnetoterapia è molto utilizzata nei percorsi terapeutici di recupero dalle fratture o in caso di infiammazioni o altre patologie muscoloscheletriche.

È una terapia totalmente non invasiva, che può essere effettuata a casa propria o in centri specializzati.

In questo articolo esploreremo alcune delle domande più frequenti riguardanti questa tecnologia, fornendo risposte esaustive per chiarire i dubbi e fornire informazioni utili a chi si approccia per la prima volta alla magnetoterapia.

1. Si può eseguire la Magnetoterapia se si ha un gesso o un tutore?

Sì, è possibile eseguire i trattamenti di Magnetoterapia in totale sicurezza e autonomia anche con la presenza di gessi o tutori. In questo caso consigliamo di utilizzare il programma specifico oppure di utilizzare il programma “fratture” aumentando la potenza di 20-30 Gauss.

2. Posso utilizzare il telefono durante la magnetoterapia?

È possibile utilizzare il cellulare a patto che il solenoide venga mantenuto ad una certa distanza dal dispositivo. L’emissione di campi magnetici durante la magnetoterapia potrebbe disturbare il funzionamento dei cellulari, causando guasti o riducendo la qualità del segnale.

3. È possibile utilizzare la magnetoterapia in presenza di una protesi?

Certamente. Consigliamo comunque il consulto con il proprio specialista.

4. Posso fare la magnetoterapia durante il sonno?

La magnetoterapia può essere eseguita anche durante il sonno, anche tramite specifici accessori come il materasso Total Body per effettuare la terapia mentre si dorme.

5. Durante il trattamento si deve avvertire una vibrazione e/o calore?

E’ possibile avvertire una lieve sensazione di calore, dipende dalla sensibilità individuale. La magnetoterapia non emette alcun tipo di vibrazione quindi è normale non avvertire nulla durante il trattamento.

6. Come verificare se emette?

Selezionare un programma, impostare la massima potenza, avvicinando l’apposito rilevatore al centro di una delle due bobine, si dovrebbe avvertire una vibrazione.

7. È possibile inserire un nuovo programma?

Certo, nel menù principale selezionare la voce “avanzato” e successivamente “programmazione” si avvierà quindi la procedura guidata per creare un nuovo programma.

8. È possibile modificare i parametri nei programmi preimpostati?

Certamente. Il dispositivo presenta la possibilità di modificare il tempo, la frequenza, il duty cycle e i Gauss. Le modifiche non andranno però a sovrascrivere i programmi certificati presenti sulla macchina, ma saranno limitate alla sola sessione in essere.

Per maggiori informazioni consultare il manuale nella sezione “Modo d’uso”.

9. Perché non riesco a impostare i gauss?

Per creare una comunicazione corretta tra i solenoidi e l’unità centrale, il dispositivo deve essere acceso dopo aver collegato i solenoidi ai canali d’ingresso e successivamente impostare i gauss.

10. Terminato il trattamento, l’apparecchio si spegne automaticamente?

E’ possibile per il solo funzionamento a batteria (opzionale). Nel menù “setup” è presente la voce “autospegnimento” impostabile da 1 a 10 minuti.

Compila il form per richiederci informazioni




    error: Content protected, please don\'t copy this text.